Sartoria, Abbigliamento, Moda Maschile Femminile, Chimono, Frak, Puglia, Bari, Panaro

Valore stimato —224.25

Per informazioni su questo oggetto contattami.

IL GIORNALE DELLA MODA

RIVISTA MENSILE DI TECNICA PROFESSIONALE PER IL TAGLIO DI ABITI DA UOMO DONNA E BIANCHERIA

...

 

 

Bari,  (Tip. Palladino, Bitonto), 1951 (anno XVII, genn-febbr.1951, n. 42)

Cm.34,5x25; pp.4+ (da pp. 39 a pag. 58); bross. edit. (difetti)

 

 

Interessante edizione d'epoca,

pubblicazione periodica pugliese, all'epoca diretta dal barese comm. Arduino Panaro, proprietario della stessa rivista,

e all'epoca proprietario di una scuola di sartoria; 

all'interno varie istruzioni (o lezioni) sulla tecnica sartoriale, con proposte sulla manifattura di 

colletti di vario tipo (a scialle, collegiale, festonato, ...),

pistagnino e colletti a risvolto, soprabito, abito con manica raglan, camicetta sportiva, manica a pezzi riportati, finto panciotto, disopra di un soprabito a chimono, disopra di forma chimono, chimono di forma abbassata, giacca di forma chimono, soprabito per donna tipo raglan, giacca chiusa, soprabito fantasia, panciotto ad un petto, frak per uomo, soprabito a raglan a due petti per uomo,

...

edizione ampiamente illustrata,

con anche una immagine fotografica di un folto gruppo di persone o allievi della scuola sartoriale del Panaro (con anche seduto al centro forse lo stesso Panaro),

e presente uno scritto relativo al 2° Congresso degli insegnanti di taglio delle Puglie, con una immagine fotografica di un gruppo (presumibilmente i partecipanti al citato congresso);

artistica intestazione in prima pagina (ossia in copertina anteriore), con la testata impressa con grafica di gusto futurista.

 

DI INTERESSE ARTISTICO, ARTIGIANALE, SARTORIALE, STORICO LOCALE, COLLEZIONISTICO, BIBLIOGRAFICO 

rara edizione, attualmente nessun esemplare noto nel sistema bibliotecario nazionale italiano.

 

Discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso e d'epoca, sparse fioriture e bruniture e piegature e sgualciture e strappetti e annotazioni e difetti vari marginali o così come visibili nelle immagini allegate; fascicolo piegato longitudinalmente forse per poter essere più comodamente all'epoca spedito per posta; la citata numerazione delle pagine comprende le quattro pagine estreme (ad uso copertine) e distintamente la numerazione delle pagine interne numerazione che segue un ordine progressivo che tiene conto dei fascicoli apparsi precedentemente. 

(le immagini allegate raffigurano alcuni particolari dell'intero volume, eventuali ulteriori informazioni a richiesta)

>di questa rivista eventuale disponibilità di altri fascicoli diversi, inerenti altre lezioni sartoriali, per questi altri fascicoli a richiesta ulteriori informazioni<

 


Sono vietate riproduzioni non autorizzate.