Farmaceutica, Maestretti, Milano, Panglandina, Opoterapia

Valore stimato —108.5

Per informazioni su questo oggetto contattami.

 

PANGLANDINA

 

CAPSULE CHERATINIZZATE

ESTRATTO GHIANDOLARE TOTALE

OPOTERAPIA ASSOCIATA

 

 

LABORATORI FARMACEUTICI

 

D. MAESTRETTI

 

MILANO

 

 

Interessante antica e rara scatola in cartoncino litografato, pubblicitaria di un estratto ghiandolare prodotto dalla nota azienda farmaceutica milanese, probabilmente ad azione ricostituente o immunoterapico.

 

Scritte impresse sul coperchio, dove si intravvede pure una scena litografata in verde chiaro, con due donne, ed elementi strumentali di laboratorio (ampolle o alambicchi).

 


DA COLLEZIONE PER LE VARIE TEMATICHE COLLEGATE

 

Misura circa cm.8x6x2,5; databile primo '900 (?); 

discreta conservazione generale, segni e difetti d'uso o d'epoca, ammaccature o sgualciture, macchie, segni di vecchio umido sul fondo, difetti vari; ovviamente scatola vuota; il tutto così come dalle immagini allegate, così come rinvenuta in una vecchia soffitta di famiglia.

 

(eventuali altre informazioni a richiesta)

 

#####

 

L'opoterapia (o anche organoterapia) è una terapia medica che fa uso di preparati ottenuti con succhi estratti da organi. In particolare è destinato a supplire all'insufficienza o all'assenza di ghiandole o di altri organi con principi attivi estratti dall'organo omologo di un animale sano.

L'opoterapia si basa su pratiche empiriche assai antiche; già nota ai tempi di Ippocrate, aveva un significato magico, nell'ambito di pratiche rituali, come presso popoli primitivi che mangiano i visceri delle prede o del nemico ammazzato, nella credenza di appropriarsi delle loro caratteristiche.

La scoperta delle secrezioni endocrine ha dato una base più razionale al metodo.

Terapia oggi quasi in disuso, sostituita dall'ormonoterapia che usa ormoni purificati o sintetici. (dal web)

Sono vietate riproduzioni non autorizzate.